La revisione contabile è l’attività svolta dai revisori contabili che, attraverso l’applicazione di procedure campionarie, consente loro di verificare la veridicità e la correttezza delle poste di un bilancio d’esercizio o di un bilancio consolidato.

Tipicamente, la revisione contabile è finalizzata alla certificazione da parte dei revisori contabili, di detto bilancio d’esercizio o bilancio consolidato.

La revisione della contabilità nasce in primo luogo dall'esigenza dei soci o azionisti, di far verificare da un'entità indipendente se quanto riportato nel bilancio corrisponde alla realtà dei fatti. Quasi sempre gli azionisti di una società, non hanno il diritto di verificarne personalmente la contabilità, per motivi di ordine pratico e per preservare la riservatezza d'affari della società stessa.

La revisione legale trova il suo fondamento normativo nel decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, che ha recepito, ai sensi della delega contenuta nell'art. 1, comma 1, della legge 7 luglio 2009, n. 88 (legge comunitaria 2008), la direttiva 2006/43/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 “relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE del Consiglio e abroga la direttiva 84/253/CEE del Consiglio”

www.revisionelegale.mef.gov.it.
Brixia Revisione Srl
Via G. Oberdan, 140 – 25128 Brescia Capitale Sociale € 25.000 i.v.
Codice Fiscale, Partita IVA e Registro Imprese di Brescia n. 03159450984 R.E.A. 510290
Registro Revisori Contabili n. 159224 G.U. IV Serie Speciale del 18/06/2010